Organigramma

organigramma

 

 

MODALITÀ DECISIONALI E GESTIONALI

DENOMINAZIONE

COMPOSIZIONE

PRINCIPALI FUNZIONI

DIRIGENTE SCOLASTICO

  1.   Assicura la gestione unitaria della      istituzione e ne ha legale rappresentanza
  2. Coordina l'elaborazione degli obiettivi e  delle regole che l'istituto si pone
  3. Organizza l'attività scolastica secondo    criteri di efficienza ed efficacia formative
  4. Coordina e valorizza le risorse umane,    avvalendosi della collaborazione di      docenti da lui designati rispetto a compiti  di natura organizzativa, amministrativa e gestionale
  5. Promuove la collaborazione delle risorse  culturali, professionali, sociali ed   economiche del territorio e gestisce le  relazioni con l’amministrazione
  6. Predispone il piano attuativo dell'offerta  formativa e le iniziative organizzative dei  diversi servizi, sentito il direttore dei  servizi generali ed amministrativi
  7.   E' titolare delle relazioni sindacali

CONSIGLIO D’ISTITUTO

Dirigente scolastico

docenti

genitori

non docenti

a.  Adotta il Piano dell’Offerta Formativa

b. Definisce gli indirizzi e le scelte generali di gestione e di amministrazione, individuando le risorse disponibili e attuando scelte di priorità

c. Approva il bilancio preventivo e consuntivo

d. Delibera l'acquisto, il rinnovo e la conservazione di attrezzature e sussidi

e. Adatta il calendario scolastico alle esigenze ambientali

f. Stabilisce criteri di programmazione/ attuazione delle attività para/extra scolastiche

g. Stabilisce criteri generali relativi alla formazione classi, all'assegnazione dei docenti, all'adattamento dell'orario delle lezioni e delle attività scolastiche alle condizioni ambientali

GIUNTA ESECUTIVA

Dirig. Scolastico

Dir. dei servizi gen. ed amm.

Docente,  genitori

non docente

1. Predispone il bilancio preventivo e consuntivo

2. Prepara i lavori del Consiglio d'Istituto

3. Cura l'esecuzione delle delibere del Consiglio

Staff  di Direzione

Dirig. Scolastico.

Collaboratori DS 

Respons.  di plesso

Funzioni strumentali
  •  Svolge un’azione di coordinamento in ordine ai progetti e alle iniziative didattiche 
  • Stabilisce le funzioni delle commissioni in linea con il piano dell’offerta formativa e le monitora
Collegio dei docenti Tutti i docenti
  1.  Potere deliberante in materia di funzionamento didattico
  2. Delibera l'adozione di libri di testo e di sussidi didattici
  3. Promuove e adotta iniziative di sperimentazione e di aggiornamento
  4. Identifica le funzioni strumentali al piano dell’offerta formativa, determina le competenze necessarie, i parametri e le cadenze per la valutazione dei risultati attesi e la durata di ciascun incarico
  5.  Designa il responsabile di ciascuna funzione.

Consigli di classe

Consigli di interclasse

Consigli di intersezione

Docenti

Genitori

Formulano al Collegio Docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione

Sola presenza di docenti: realizzazione coordinamento didattico, programmazione, valutazione.

Presenza di tutte le componenti: attività para/extra scolastiche,valutazione andamento didattico

Comitato di valutazione

Dirigente scolastico

3 docenti effettivi

1 componente esterno

2 genitori

 

Valuta il merito dei docenti

Valuta il servizio dei docenti

 

Ha competenze relative all'anno di formazione dei docenti
Funzioni strumentali

Docenti

 Area 1      Gestione del piano dell’offerta    formativa

 Area 2   Sostegno al lavoro dei docenti

 Area 3   (due docenti) Promozione e coordinamento d'intervento e servizio per gli studenti

 Area 4  Realizzazione  di progetti formativi d'intesa con enti ed istituzioni esterne  

 

 

 

 

Calendario eventi

Ottobre 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Ultimi eventi

Nessun evento

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

Pon 2014-20

pon in chiaro

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy